+393667552781
Via Michele La Spina, 38
Acireale
Lunedì - Sabato 09:00 - 20:00
Previo appuntamento
Chiama
Invia un messaggio
Dove Siamo

Riabilitazione sportiva

Quando si parla di fisioterapia sportiva si intende quell’insieme di fasi (programma) della riabilitazione che riescono, nel minor tempo possibile, a far rientrare in campo o al proprio sport l’atleta infortunato, che sia un amatore o professionista. La fase iniziale della riabilitazione in realtà dovrebbe partire da ben prima, grazie ad un adeguato programma di prevenzione degli infortuni e recidive.

PROGRAMMA RIABILITATIVO

Il programma riabilitativo fisioterapico si divide principalmente in 4 fasi:

  • Prevenzione
  • Gestione del dolore e cura della lesione rispettando i tempi anatomici di riparazione
  • Riatletizzazione
  • Ritorno allo sport

PREVENZIONE

La prevenzione degli atleti e sportivi è, purtroppo, spesso sottovalutata soprattutto nelle categorie più basse e negli amatori della domenica dove appunto mancano figure sanitarie come medico e fisioterapista che riescano a formulare un adeguato programma di prevenzione.

Il programma consiste nella formulazione di una specifica batteria di esercizi, specifici per uno specifico sport o per una specifica area del corpo. E’ facile intuire che un calciatore avrà una batteria di esercizi più incentrato sugli arti inferiori piuttosto che un tennista sugli arti superiori.

GESTIONE DEL DOLORE E CURA DELLA LESIONE

Questa fase inizia già nel momento in cui l’atleta si infortuna o esce* da un operazione chirurgica. L’atleta qui verrà valutato per capire l’entità del danno e per formulare una adeguata cura medica e fisioterapica. Qualora il danno sia reversibile si intraprenderanno le cure fisioterapiche ma nei casi più gravi come lesione di legamenti o fratture osse, l’atleta dovrà essere gestito inizialmente in modo differente (ad es. immobilizzazioni o intervento chirurgico)

In questa fase si dovrà gestite il dolore e dell’infiammazione grazie a farmaci e cure specifiche (come ad es. elettroterapie, crioterapia o Tecar terapia) per facilitare e velocizzare i normali processi di guarigione.

RIATLETIZZAZIONE

Questa fase inizia quando il danno anatomico, tissutale o funzionale è cessato ed quindi è possibile nuovamente muovere e rinforzare in sicurezza muscoli e articolazioni.
In questa fase si svolgeranno esercizi tecniche che avranno l’obiettivo di:

  • Recuperare elasticità dei tessuti
  • Recupero forza muscolare
  • Recupero della coordinazione motoria
  • Recupero della capacità di carico del tessuto (vedi Tendinopatie)
  • Recupero della capacità cardio-polmonare

RITORNO ALLO SPORT

Questa fase consiste nel riprendere i gesti, movimenti e tecniche specifiche dello sport in questione.

Negli ultimi anni, nel panorama scientifico, si sta prendendo sempre più in considerazione per la scelta del tempo del ritorno in campo anche le aspettative e paure dell’atleta.

Molte ricerche si sono mosse infatti soprattutto nell’abito della riabilitazione dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore (vedi sezione specifica) nel quale la paura dell’atleta influisce notevolmente nella gestione dei tempi di rientro in campo, allungando di molto il rientro.

FISIOTERAPIA A CATANIA E ACIREALE: AFFIDARSI AD UN ESPERTO PER LA RIBILITAZIONE SPORTIVA

La salute dei propri muscoli, ossa e articolazioni non va lasciata nelle mani di finti esperti che promettono ottimi risultati in pochissimo tempo. La riabilitazione post intervento o post infortunio è un percorso lungo e ogni metodo va applicato con precisione, tenendo conto del tipo di problema e della persona che ci si trova davanti. Ogni caso è diverso e va trattato di conseguenza.

Lo studio del Dottor Raneri ad Acireale, in provincia di Catania, è lo studio che tratta i problemi relativi agli arti inferiori e superiori in tutte le loro parti. Attraverso trattamenti mirati sulla singola persona, è possibile lenire il dolore procurato e guarire in tempi più brevi e sicuri.

Richiedi un'appuntamento

CONSULENZA E VALUTAZIONE INIZIALE GRATUITA

Emmè Web Agency